Proposta di matrimonio a Siracusa

La Proposta di Matrimonio a Siracusa

La Proposta di Nozze

Will you marry me?Veux tu m’épouser?Quieres casarte conmigo?Du willst mich heiraten? Ecco una proposta cosmopolita che recita la fatidica frase: “Mi vuoi sposare?

Quale immagine si forma nella mente quando si diviene consapevoli del voler formulare la fatidica frase? Cosa si pensa e soprattutto come si pensa di voler compiere un passo così decisivo nella vita di due metà o Anime gemelle? … Di certo si creeranno scenari ed evenienze con cui esprimere, e con cui ascrivere nella storia di due Innamorati, il momento che sarà consegnato alla memoria di un futuro “mariage”! Istante che deve rimanere indelebile, per sempre … Una nota, in ogni caso, rimane inflessibile: la voglia di romanticismo, dolcezza ed originalità! Si possono congetturare luoghi, ambientazioni, modi, frasi e l’immancabile oggetto: l’anello.

Carmela Cannizzo, nella versione di fata madrina, può, con un tocco di magia, ispiranti e creare l’incantesimo di un “momento unico”. Sino a tramutare gli scenari sognati in realtà, come nella favola di Cenerentola! Ogni storia favoleggiata ha una morale ed un finale romantico e lieto …

La proposta di Matrimonio il Baule dei Desideri

Il “Baule dei Desideri” e la Sua fata madrina Carmela ti indicheranno il sentiero fatato, quello che conduce nel luogo incantato, lì dove è possibile fare avverare i sogni …
I particolari di un tale evento saranno già contemplati nell’ideazione della “Proposta di Matrimonio” … Una pagina come segnacolo custodita in un libro. Archi che suonano melodie new age. La proiezione di ambientazioni immaginifiche di Natura, o di lungometraggi e/o assemblaggio di frammenti filmici che raccontano una proposta di “mariage”. 

Sino alla volata dei fuochi barocchi … Il lume di una candela, lungo i filari di una vigna o una distesa di ulivi od ancora di una terrazza sul mare. Ecco i particolari singolari che diventeranno sublimazione e scenario indimenticabile della “Proposta di Matrimonio”, infusi e firmati dal “Baule dei desideri”.